Nuovi aggiornamenti per le piattaforme social media

Uno dei principali ostacoli che sistematicamente si presenta nel curare il social media marketing del proprio brand è quello degli aggiornamenti a cui gli sviluppatori sottopongono le piattaforme social media. Queste ultime, cambiano così in fretta algoritmi e funzioni che spesso viene a mancare il tempo per assimilare i precedenti apporti. Infatti,  siamo frequentemente alle prese con il cogliere nuove differenze su ogni piattaforma che usiamo che se ne presentano di già altre. Diventa così davvero utile fare una carrellata riguardo le ultime modifiche, sia perché ve ne sono state diverse negli ultimi due mesi e sia perché queste, il rimanervi indifferenti potrebbe condizionare gli esiti dei piani editoriali e intero andamento del vostro social media marketing.

 Non approfondiremo in questo articolo dei, direi assidui aggiornamenti per il mondo mobile di IOS e Android ma focalizzeremo questa panoramica sulle piattaforme social media che interessano maggiormente le vostre attività di comunicazione digitale; Facebook, Twitter e LinkedIn accennando solo a quei pochi e non recenti di GoglePlus che hanno comunque una valenza e che potete approfondire qui

 Google Plus, che, così come Facebook, permette ai suoi utenti di vedere chi ha fatto +1 sui post pubblicati…”

Molto utile questo e riguarda il mondo mobile con le sue app

“ Aggiunta di foto a Google+ …”

Un recente aggiornamento per la visualizzazione Web di Twitter è un nuovo design che aggiunge un inline Tweet per comporre:

twitteraggiornamenti hotel web marketing turistico

Mentre il pulsante di composizione e compositore pop-up rimangono, ora è possibile aggiungere un nuovo Tweet molto più veloce dal menu che ritrovate nella parte sinistra. L’aggiornamento include anche un design rinfrescato per la barra di navigazione e l’impostazione di visualizzazione del profilo che si accende al passaggio del mouse. Ritengo che l’apporto maggiore negli aggiornamenti di Twitter è stato quello di aver reso accessibili le immagini sotto i suoi post mentre precedentemente bisognava cliccare su foto come collegamento sottostante i suoi 140 caratteri. Ovviamente, questa maggiore visibilità sulla scia che trascina tutto il viasual marketing degli altri social media ha fatto impennare vertiginosamente del 150% i retweet e quindi ha aumentato la possibilità per Hotel e brand in genere, di acquisire followers e potenziali clienti. Questo significa che anche Twitter sta comprendendo l’importanza che l’uso dell’immagine ha nel mondo digitale e si può cominciare anche a prevedere qualche suo ulteriore ed avveduto progetto che contempli l’introduzione dei video.

Ma gli aggiornamenti di Twitter non finiscono qui e vi innamorerete di quest’ultimo che vi darà la possibilità di inviare e ricevere immagini attraverso i DM  o meglio, Direct message. Questo aggiornamento ha anche aggiunto una scheda per DM nella barra di navigazione nell’app ufficiale di Twitter per mobile. Dunque, tale update risulta veramente utile non solo per l’ultima moda del “Selfie – Autoscatto” che ha interessato ultimamente i profili personali di molti Vips ma gli Hotel che hanno capito quanto sia determinante l’uso dei social media per maggiorare la propria visibilità e consolidare la propria autorevolezza online.
twitter aggiornamenti hotel web marketing turistico
Probabilmente sul vostro account avrete notato  nella sezione laterale sinistra l’indicazione “chi seguire”, Twitter ora permette di promuoverlo con sponsorizzazioni . La sponsorizzazione funziona anche su mobile in cui appare un pulsante blue nella timeline di Twitter e, funzionano nello stesso modo: gli inserzionisti pagheranno solo per ogni persona che segue il loro account. Gli account nelle applicazioni mobili di Twitter vengono visualizzati in modo diverso, però, con un Tweet e un pulsante follow all’interno della timeline.

aggiornamenti social media twitter hotel web marketing turistico

Infine, un altro aggiornamento che risale a  novembre è l’aggiunta di filtri di ricerca ancora per applicazioni ufficiali mobili di Twitter. Le nuove opzioni consentono di aggiungere un filtro per qualsiasi ricerca Twitter, limitando i risultati a solo foto, video, o semplicemente Tweets dalle persone che segui.

Anche Facebook non ci ha fatto mancare ulteriori aggiornamenti di algoritmo e il suo Edge Rank relativo alle News Feed dello streaming è mutato ancora una volta dopo gli apporti di dicembre 2013. Se fino a poco tempo fa si è dato maggiore importanza a post più recenti, ora il criterio con cui questi ci vengono proposti è cambiato basandosi principalmente sulle interazioni tra gli utenti Facebook. Sembra che il social media stia finalmente snobbando inutili strategie legate alla pubblicazioni di Meme o contenuti privi di utilità, orientandosi sempre più verso un miglioramento del content. Dunque una cura delle notizie e informazioni all’interno dei post, determinando interesse nella fandom di Facebook genererà interazioni in forma di “commenti e like”. Questi ultimi saranno la molla per far si che Facebook continui a ripubblicare gli stessi contenuti nelle News Feed secondo un meccanismo che è definito Story Bumping e che, secondo quanto dichiarato dallo stesso social media, consentirà al pubblico di vedere il 70% delle storie pubblicate. Un’altra funzione, comparsa agli orizzonti degli streaming delle News Feed si profila dopo il click su un link ad un articolo che fa visualizzare fino a tre articoli correlati direttamente sotto i Feed per aiutare a scoprire contenuti che si rivelino più interessanti. Facendo un passo indietro, una modifica che è stata realizzata un po’ più in là di due mesi, riguarda il Composer della Pagina Facebook. L’aggiornamento include la programmazione temporale dei post, riducendo il numero di passaggi necessari da12 a 4 mentre cari albergatori potrete sbizzarrirvi nel pubblicare le vostre offerte nell’apposita sezione offerta /evento  dove troverete anche il curioso “traguardo”. Se sui primi due aggiungo solo che la compilazione è molto semplice, gli obbiettivi scontati e che gli algoritmi di google fanno particolarmente attenzione a questo genere di notizie, circa i traguardi posso dirvi che sono momenti chiave da poter evidenziare sulla vostra Fan Pagina e mostrano un’icona a forma di bandierina occupando l’intera larghezza di una Pagina.

aggiornamenti facebook hotel web marketing turistico

Non considerando il social media Linkedin fondamentale nel social media marketing turistico, accennerò solo ad un ultima e significativa introduzione che potrebbe essere interessante per qualcuno di voi. Linkedin ha introdotto la Showcase Page per le aziende che quindi possono finalmente puntare ad una visibilità che prima non avevano pur possedendo un profilo su questa piattaforma. Ne converrete che ovunque vi sia la possibilità di mostrare immagini, grandi e d’impatto deve cadere l’attenzione di quei brand come li stessi degli Hotel, che hanno maggiori esigenze fenomeniche. Quindi questa nuova vetrina per prodotti non tarderà ad diventare un buon trampolino di lancio anche per i servizi delle strutture turistiche, in fondo parliamo di professionalità su di una piattaforma conosciuta per divulgare profili professionali.

In ultimo cari lettori, one more advice SE VOLETE TENERE AGGIORNATE LE VOSTRE NOZIONI affidatevi ai GOOGLE ALERT, programmandolo con frasi come Google aggiornamenti, Facebook aggiornamenti e così via, vi risparmierete la fatica di leggere un lungo articolo come questo;) sebbene il miglior modo per non rimanere indietro resta quello dell’uso semi quotidiano delle piattaforme social media.

1 thought on “Nuovi aggiornamenti per le piattaforme social media”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *