I Trend 2015 per il Marketing degli Hotel

Le tendenze 2015 per migliorare il web marketing turistico

Con l’anno che sfuma cominciamo a dare uno sguardo ai trend del 2015 riguardo il web marketing per gli Hotel in quanto sicuramente si prospetta molto importante per il marketing turistico . Questa non è una novità gratuita ma tutto è dovuto all’ esplosione di nuovi ed entusiasmanti strumenti di marketing come conseguenza della continua e rapida evoluzione del marketing digitale.
Non ci dilunghiamo quindi in inutili considerazioni ma andiamo ad enucleare subito i punti salienti che potrebbero rientrare in una strategia di web marketing fatta apposta per il vostro Hotel e, che rispecchi per l’appunto i trend del 2015 utilizzandone strumenti con massima predisposizione da parte vostra albergatori.

Cominciamo a sottolineare che il mondo mobile, quello che si relaziona ad ogni tipo di dispositivo extra pc – smarthphone, android, ios, tablet – non si configura come un trend del 2015 per gli Hotel, dunque una semplice tendenza da superare di anno in anno nel vostrte stratefie di web marketing ma un argomento da affrontare per sempre in futuro. Le fonti statistiche di www.revparguru.com testimoniano che le prenotazioni via mobile continueranno a crescere a ritmo sostenuto per tutto il 2015. Le previsioni sono altamente ottimiste per il marketing digitale legato a tutti i dispositivi che utilizzino app di prenotazioni viaggi e stimano che raggiungeranno 39,5 miliardi dollari nel 2015 contribuendo al 25% del mercato totale dei viaggi online. Inoltre, l’anno scorso, il settore retail online ha visto un aumento dei metodi di pagamento alternativi come PayPal, con un rapporto massimo di 1 a 4 transazioni su mobile. Tra i trend del 2015 per gli Hotel vedremo aumentare questa modalità di pagamento attraverso le app di prenotazione.

Guardando anche oltre i trend del 2015, nel 2020 si prevede che il marketing digitale sarà sempre più legato alle informazioni che l’utenza online lascia con leggerezza consegnando al web i propri datiche finiscono alla mercé degli sviluppatori di internet. Così, parallelamente all’ internet delle cose – ultimo trend americano che permette di gestire funzioni e servizi a distanza delle proprie abitazioni- si vedranno sottratti e fatti confluire dati personali in database che contribuiranno a personalizzare il web marketing degli hotel ai quali saranno venduti sotto forma di pacchetti. Sebbene sembri quasi fantascientifico in realtà, gli Hotel potranno in modi più sofisticati sviluppare e lanciare attraverso il web contenuti che assicurino prenotazioni viaggi da parte di clienti profilati in base alle loro preferenze e comportamenti violati nella privacy.

Contemporaneamente a questa fuga di informazioni strumentalizzabili anche con i dati rilasciati in piena inconsapevolezza sui i social network anche qui potranno essere riutilizzati per propri. Gli studi dimostrano che le persone ricordano il 10% di quello che sentono, il 20% di quello che leggono e l’80% di quello che vedono. Il 2015 vedrà la crescita del visual sorytelling o narrazione visiva, permettendo agli Hotel di accrescere una social community online vivace e impegnata.

Cosa ne pensi di questa prima parte? Rimani in ascolto a breve terminerò l’articolo. Ci piacerebbe di condividere i tuoi pensieri con noi

One thought on “I Trend 2015 per il Marketing degli Hotel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *