Sapere come Twittare su Twitter non è un opzione oggi!

Sapere Come Twittare su Twitter, postare su altri social media vi sembra ancora qualcosa di trascurabile? Se un colosso come il brand Coca Cola nato nel 1860 sceglie di curare la sua visibilità ancora oggi attraverso un “attenta” presenza sui questi media considerati minori, ci sarà un perché! Forma e contenuti, cari albergatori, di piccole e medie strutture ricettive, sono alla base di ogni strategia di comunicazione anche per i più grandi, in ogni settore commerciale. Molti sono i modi per fare content curation per migliorare il sito ufficiale di un Hotel o B&B o impegnarsi nelle conversazioni sui di social media e, la creatività gioca un suo ruolo.

La necessità di scrivere ed essere presente in rete con Post,  Tweet su Twitter diventa un problema se consideriamo che conoscere qualche linea di base per farlo e, inventarsi nuove idee da applicare seguendo parallelamente le mansioni svolta nei vostri B&B e Case Vacanze, non è per nulla facile. La crisi sta spingendo molti di voi alla conduzione familiare e si è così indaffarati da mattino a sera che il tempo sfugge. Inoltre, mentre gli Hotel contando anche sulla superiorità numerica di camere e affluenza vedono automaticamente iscrivere i loro ospiti sui profili business di Facebook, Twitter, GooglePlus e via dicendo. Le vostre strutture, essendo prive di questi stessi presupposti, vedono accrescere l’esigenza di intensificare l’utilizzo di questi canali per aumentare la propria competitività commerciale. La possibilità che questa sfida sia sostenibile è data solo con un buon approccio quotidiano al social media marketing. Twittare su twitter o postare sui vari social divengono la produttiva formula per poter instaurarequelle relazioni virtuali che col tempo potranno convertirsi in fedele clientela, quella che in gergo tecnico chiamiamo lead generation.

12 Formule efficaci personalizzabili per Twittare

A volte può essere di aiuto seguire qualche consiglio e, se proprio dovete fare a meno di un social specialist, almeno seguite qualche linea guida pratica e semplice. Se per esempio Twitter vi sembra il microblogging più congeniale, migliorare la struttura testuale per Twittare è un compito a cui non si può sottrarsi. Non dimenticate che su questa piattaforma l’immagine lascia più campo d’azione alla parola, benché sia ugualmente utilizzata. Per questi motivi, la formula per twittare deve corrispondere agli stereotipi già assimilati dagli utenti al fine di catturare il maggior numero di attenzione e procurare  Re-Tweet.

1) Formula base per Twittare su Twitter di condivisione

[Titolo dell’Articolo/ Messaggio]: http://url.it #hashtag by @

ESEMPIO ;Oggi colazione in terrazza, http://www.B&Bbella.it #estate by @hwmturistico

 

Si spera che conosciate almeno questa prima formula per Twittare su Twitter e che già la usiate. E’ la più facile da eseguire rappresentando il tipo di un tweet di base. Ma, accade spesso che la gente dimentichi di includere un hashtag rilevante ( cancelletto  – # ) o il riferimento all’autore del Twitter. L’hashtag serve a amplificare più l’esposizione del messaggio per quelle persone che ne seguono il trend momentaneo o l’argomento specifico. Quando Re-Twittate, non dimenticate mai di mostrare apprezzamento per l’autore originale, usando il by @…, perché richiamerete la sua attenzione ed è probabile che possa ricambiare il favore.

2) Formula per Twittare su Twitter con vostro commento/opinione

[Vostro commento/opinione] > [Titolo Articolo]: http://url.it #hashtag by @

[Titolo Articolo]: http://url.com #hashtag by @TwitterHandle > [Vostro commento/opinione]

ESEMPIO; Appuntatevi questo Oggi colazione in terrazza, http://www.B&Bbella.it #estate by @hwmturistico

 

Questa seconda formula propone due variabili della precedente di base del tweet con l’integrazione di una vostra opinione o osservazione. E’ consigliabile che essa comunichi quel valore aggiunto modo da garantire delle reazioni a catena come il re-tweet da parte dei followers. Così influirà positivamente sull’engagement dell’interoprofilo Twitter della vostra struttura ricettiva apportando più visibilità e popolarità nel network.

3) Formula per Re-twittare con aggiunta di commento

a) In genere, quando si vuole Retweettare il tweet di qualcuno, “sarà sufficiente fare clic sul pulsante Retweet” per condividere i contenuti con i vostri seguaci. Ma se si vuole aggiungere un po’ di brio sarebbe meglio farlo commentando il RT (retweet).

a)     Formula per Re-twittare con aggiunta di commento

Non dovrete fare altro che procedere come sempre cliccando sull’icona di retweet ma senza fermarvi a questa azione. Invece, sfrutterete la finestra che vi appare per aggiungere il commento nell’apposita sezione “Aggiungi un commento”. Quindi, il consiglio è sempre quello di sfruttare ogni occasione che vi viene data per mettere più in luce il profilo Twitter. Nel commento includerete quel valore informativo che possa essere apprezzato dai più, oltre che aggiungere nuovamente un “by @”, per rinforzare il richiamo dell’autore originario che sentendosi doppiamente “menzionato” – perché in seguito al RT riceverà una notifica-  magari si aggiungerà ai vostri follower. Non dimenticate mai la presenza di almeno uno o più hashtag non proponendone oltre 3.

come twittare su twitter

 

b) Una Formula variabile manuale del Re-twittare con aggiunta di commento

[Vostra opinione / Commento] #Hashtag – RT @ B&Bbella [Titolo Articolo] –  http://B&B bella.it by @hwmturistico

ESEMPIO:  Che notizia! Non dimenticatelo #estate – RT @B&Bbella “Oggi colazione in terrazza” http://www.B&Bbella.it by @hwmturistico

 

Questa variabile non pone difficoltà di utilizzo perché vi basterà copiare e incollare il Tweet originale in un vostro Tweet. Se doveste modificarne del tutto il contenuto, sostituite il RT con MT che significa Tweet Modificato. Questa alternativa non apporta vantaggi particolari alla prima se nonché necessita più investimento di tempo e cura dei particolari. Questo dettaglio, però, non sfuggirà a un occhio più attento che verà catturato dalla vostra professionalità.

Abbiamo fin qui delineato le formule base per twittare su twitter evitando strafalcioni e spam di ogni genere. Queste formule andrebbero ben assimilate da chi ne è completamente all’asciutto mentre possono migliorare la redazione di qualcun’altro che si lancia in tweet mirabolanti senza produrre engagement. Twittare è un lavoro in cui occorre sicuramente qualche abilità e, per questa ragione vi lascio assimilare questi primi concetti prima di farvi conoscere le ulteriori 9 formule nel prossimo articolo.

Questi soli 140 caratteri per Twittare su Twitter contengono un messaggio che varia in base al vostro target turistico; per età, sesso, estrazione sociale, provenienza ect…Quindi, conoscerne le basi di formulazione renderà più veloce e multi direzionale quella call to action che vedrete, non tarderà a dare risultati.

One thought on “Sapere come Twittare su Twitter non è un opzione oggi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *